Brano tratto dal libro
"Irene a mosaico"
di Consolata Lanza.